Farage si propone di fare da ponte tra Londra e Casa Bianca se alle elezioni vincessero i laburisti e Trump
Top

Farage si propone di fare da ponte tra Londra e Casa Bianca se alle elezioni vincessero i laburisti e Trump

Il sovranista e estremista di destra Nigel Farage ha fatto sapere che sarebbe disposto a lavorare con un governo laburista come uomo della Gran Bretagna a Washington, se Donald Trump diventasse presidente.

Farage si propone di fare da ponte tra Londra e Casa Bianca se alle elezioni vincessero i laburisti e Trump
Nigel Farage
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Aprile 2024 - 16.07


ATF

Il sovranista e estremista di destra Nigel Farage ha fatto sapere che sarebbe disposto a lavorare con un governo laburista come uomo della Gran Bretagna a Washington, se Donald Trump diventasse presidente.

Farage ha risposto alle domande di Camilla Tominey del Telegraph.

Riguardo al lavoro che vorrebbe fare per Donald Trump, Farage ha detto: “Tutto ciò che mi colpisce è che abbiamo un governo laburista entrante (i sondaggi lo danno vincente in caso di elezioni) che non ha alcuna affinità con la forma di conservatorismo di Trump. Non c’è niente da fare, il nostro rapporto con l’America sulla difesa è assolutamente cruciale e noi siamo il ponte, credo, per gli altri paesi europei”.

Alla domanda se volesse essere “l’uomo di Starmer a Washington”, ha detto: “Nell’interesse nazionale, deve esserci un intermediario tra Trump e il nuovo governo laburista, e sarei felice di farlo”.

Leggi anche:  L'estremista di destra Farage elogia Putin e dice che l'invasione dell'Ucraina è colpa dell'Occidente
Native

Articoli correlati