Gaza: Israele decreta il bando dei convogli umanitari gestiti da Unrwa
Top

Gaza: Israele decreta il bando dei convogli umanitari gestiti da Unrwa

Il capo dell’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi afferma che Israele ha informato le Nazioni Unite che non approverà più alcun convoglio umanitario gestito dall’UNRWA.

Gaza: Israele decreta il bando dei convogli umanitari gestiti da Unrwa
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Marzo 2024 - 20.05


ATF

Il capo dell’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi afferma che Israele ha informato le Nazioni Unite che non approverà più alcun convoglio umanitario gestito dall’UNRWA.

“Ciò è oltraggioso [e] rende intenzionale ostacolare l’assistenza salvavita durante una carestia provocata dall’uomo. Queste restrizioni devono essere rimosse”, ha scritto Philippe Lazzarini in un X post.

Ha avvertito che questa mossa accelererà l’arrivo della carestia nel nord della Striscia, e ha detto che “molti altri moriranno di fame e di disidratazione”.

È probabile che la carestia si verifichi entro maggio nel nord di Gaza e potrebbe diffondersi in tutta l’enclave entro luglio, ha affermato la settimana scorsa l’organismo mondiale di sorveglianza della fame, noto come Integrated Food-Security Phase Classification (IPC).

L’IPC ha affermato che il 70% delle persone in alcune parti del nord di Gaza soffrono il livello più grave di carenza di cibo, più del triplo della soglia del 20% per essere considerata carestia. In tutto, 1,1 milioni di palestinesi a Gaza, circa la metà della popolazione, stavano sperimentando una “catastrofica” carenza di cibo.

Leggi anche:  Manifestazioni pro-Palestina in tutti gli Stati Uniti: bloccate strade e ponti
Native

Articoli correlati