Gaza, il retroscena: in caso di accordo i palestinesi potranno tornare nel nord della Striscia
Top

Gaza, il retroscena: in caso di accordo i palestinesi potranno tornare nel nord della Striscia

L'accordo consentirebbe al graduale ritorno dei palestinesi dal nord di Gaza ad eccezione dei giovani che sono «in età di reclutamento».

Gaza, il retroscena: in caso di accordo i palestinesi potranno tornare nel nord della Striscia
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Febbraio 2024 - 01.28


ATF

Secondo Al Jazeera, ripresa da Haaretz, in base alla bozza di accordo tra i vertici del Mossad e dello Shin Bet con il primo ministro del Qatar e il capo dei servizi segreti egiziani, Israele acconsentirebbe al graduale ritorno dei palestinesi dal nord di Gaza ad eccezione dei giovani che sono «in età di reclutamento».

Secondo le indiscrezioni, Israele accetterebbe di liberare 400 prigionieri palestinesi che scontano condanne per crimini legati al terrorismo, in cambio di 40 donne e anziani in ostaggio. Inoltre Israele avrebbe acconsentito di sospendere i suoi voli sulla Striscia di Gaza, compresi i voli di raccolta di informazioni, per otto ore al giorno.

Leggi anche:  Guerra di Gaza, Provenzano (Pd): "Israele è responsabile dell'escalation, dai leader Ue solo retorica di guerra"
Native

Articoli correlati