Trump alla sbarra: a processo per i fondi neri con il quale ha comprato il silenzio di una ex pornostar
Top

Trump alla sbarra: a processo per i fondi neri con il quale ha comprato il silenzio di una ex pornostar

L'ex presidente Donald Trump sarà processato per i fondi neri alla pornostar Stormy Daniels il prossimo 25 marzo. A deciderlo è stato il giudice della corte di Manhattan che ha rifiutato le richieste di Trump di mettere un freno al processo

Trump alla sbarra: a processo per i fondi neri con il quale ha comprato il silenzio di una ex pornostar
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Febbraio 2024 - 16.40


ATF

L’ex presidente Donald Trump sarà processato per i fondi neri alla pornostar Stormy Daniels il prossimo 25 marzo. A deciderlo è stato il giudice Juan Merchan, della corte di Manhattan che ha rifiutato le richieste dei legali di Trump di mettere un freno al processo.

L’ex presidente è accusato di aver falsificato documenti aziendali relativi a un pagamento di 130.000 dollari che il suo avvocato di allora Michael Cohen ha effettuato poco prima delle elezioni del 2016 in cambio del silenzio della donna sul suo presunto incontro sessuale con l’allora candidato repubblicano alla presidente.

Trump, che nega di aver fatto sesso con Daniels, si è dichiarato non colpevole per i 34 capi di accusa di cui è imputato. L’ex presidente prima di entrare in tribunale ha detto ai giornalisti che l’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan aveva aperto il caso per compromettere le sue possibilità di vincere le elezioni presidenziali del 2024.

“Questo è gestito dalla Casa Bianca di Joe Biden”, ha detto Trump. La decisione del giudice implica che il verdetto potrebbe arrivare prima della convention repubblicana.

Leggi anche:  Trump testimonierà al processo sui pagamenti in nero alla pornostar che inizierà a New York

Native

Articoli correlati