Gaza, l'Onu avverte: "L'Unrwa non può essere rimpiazzata"
Top

Gaza, l'Onu avverte: "L'Unrwa non può essere rimpiazzata"

Lo dice la coordinatrice umanitaria delle Nazioni Unite per Gaza Sigrid Kaag.

Gaza, l'Onu avverte: "L'Unrwa non può essere rimpiazzata"
L'Unrwa a Gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

30 Gennaio 2024 - 22.54


ATF

Parole che entrano nella polemica. «Al momento, non è possibile che qualche altra organizzazione possa rimpiazzare o sostituire la capacità, l’abilità e la conoscenza dell’Unrwa», l’agenzia Onu per i rifugiati palestinesi a Gaza. Lo dice la coordinatrice umanitaria delle Nazioni Unite per Gaza Sigrid Kaag.

 La coordinatrice umanitaria delle Nazioni Unite per Gaza Sigrid Kaag ha informato a porte chiuse il Consiglio di Sicurezza dell’Onu. In seguito ha detto ai giornalisti che «nessuna organizzazione può sostituire o sostituire l’enorme capacità, il tessuto dell’Unrwa, l’abilità e la conoscenza della popolazione di Gaza». 

Molti donatori chiave, tra cui Stati Uniti e Germania, hanno sospeso i finanziamenti all’Unrwa dopo le accuse israeliane secondo cui 12 dei suoi dipendenti sono stati coinvolti nel massacro del 7 ottobre, che ha innescato la guerra contro Hamas. Il governo israeliano ha accusato Hamas e altri gruppi militanti di appropriarsi degli aiuti e di utilizzare le strutture delle Nazioni Unite per scopi militari. Dal canto suo, l’Unrwa nega tali accuse e afferma di aver intrapreso un’azione rapida contro i dipendenti accusati di aver preso parte all’attacco.

Leggi anche:  L'Onu sospende la distribuzione di cibo a Rafah: mancano rifornimenti e sicurezza
Native

Articoli correlati