Israele ha utilizzato bombe al fosforo bianco statunitensi per colpire in Libano
Top

Israele ha utilizzato bombe al fosforo bianco statunitensi per colpire in Libano

Israele ha utilizzato munizioni al fosforo bianco fornite dagli Stati Uniti in un attacco di ottobre nel sud del Libano che ha ferito almeno nove civili e ha incenerito almeno quattro case

Israele ha utilizzato bombe al fosforo bianco statunitensi per colpire in Libano
Militari israeliani
Preroll

globalist Modifica articolo

11 Dicembre 2023 - 15.35


ATF

Israele ha utilizzato munizioni al fosforo bianco fornite dagli Stati Uniti in un attacco di ottobre nel sud del Libano che ha ferito almeno nove civili e ha incenerito almeno quattro case: lo ha provato un’analisi del Washington Post sui frammenti di granata trovati nel villaggio di Dheira.

Un giornalista che lavorava per il giornale ha trovato i resti di tre colpi di artiglieria da 155 mm sparati nel piccolo villaggio, situato vicino al confine con Israele.

I codici di produzione dei lotti trovati sui bossoli corrispondono alla nomenclatura utilizzata dalle forze armate statunitensi per classificare le munizioni di produzione nazionale, il che mostra che sono state prodotte da depositi di munizioni in Louisiana e Arkansas nel 1989 e nel 1992, afferma il rapporto.

Il colore verde chiaro e altri segni – come “WP” stampato su uno dei proiettili – sono coerenti con i proiettili al fosforo bianco, secondo gli esperti di armi citati dalla pubblicazione.

A ottobre, poco dopo l’attacco, l’indagine di Human Rights Watch ha affermato che filmati verificati girati in Libano e Gaza mostravano molteplici usi di fosforo bianco sparato dall’artiglieria sul porto di Gaza City e in due località rurali lungo il confine tra Israele e Libano.

Leggi anche:  A Gerusalemme squadracce fasciste in azione con il placet del governo
Native

Articoli correlati