La premier estone: "La Nato non minaccia la Russia ma protegge dall'imperialismo di Mosca"
Top

La premier estone: "La Nato non minaccia la Russia ma protegge dall'imperialismo di Mosca"

Lo ha detto la premier estone, Kaja Kallas, partecipando alla conferenza Shangri-La Dialogue 2023 dell'International Institute for Strategic Studies di Singapore

La premier estone: "La Nato non minaccia la Russia ma protegge dall'imperialismo di Mosca"
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Giugno 2023 - 10.04


ATF

“La Russia sta cercando la distruzione di uno stato membro delle Nazioni Unite. La Russia sta mettendo tutti noi alla prova al fine di conquistare e colonizzare un paese indipendente nel 21° secolo”.

Lo ha detto la premier estone, Kaja Kallas, partecipando alla conferenza Shangri-La Dialogue 2023 dell’International Institute for Strategic Studies di Singapore

. “La guerra su vasta scala della Russia in Ucraina”, ha continuato Kallas, “ha chiarito ancora una volta perché i paesi dell’Europa centrale e orientale volevano aderire alla Nato dopo aver abbandonato l’occupazione sovietica. La Nato non esiste come minaccia per la Russia: il suo scopo è difendere i suoi membri contro la minaccia della Russia”.

Nel suo intervento la premier estone ha inoltre spiegato che chi accusa la Nato di “espansione” ed “escalation” non fa che utilizzare lo stesso tono imperialista del linguaggio e dell’ideologia che la Russia sta promuovendo: “La Nato non rappresenta una minaccia per la sicurezza russa, ma solo per l’imperialismo di quel paese”, ha concluso Kallas.

Leggi anche:  Kaja Kallas nella lista dei ricercati di Mosca: ecco le accuse contro la premier estone
Native

Articoli correlati