Putin sostiene che l'instabilità globale è solo colpa dell'Occidente
Top

Putin sostiene che l'instabilità globale è solo colpa dell'Occidente

Il Presidente russo Vladimir Putin nel suo saluto ai partecipanti all'11° Incontro internazionale degli Alti rappresentanti incaricati delle questioni di sicurezza ha accusato l'Occidente

Putin sostiene che l'instabilità globale è solo colpa dell'Occidente
Vladimir Putin
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Maggio 2023 - 10.54


ATF

L’instabilità globale e i vecchi focolai di tensione che si espandono sono provocati dagli Stati Uniti e da altri paesi occidentali, secondo il Cremlino.

Le crisi energetiche e alimentari nel mondo sono state innescate dagli Stati occidentali. Lo ha detto il Presidente russo Vladimir Putin nel suo saluto ai partecipanti all’11° Incontro internazionale degli Alti rappresentanti incaricati delle questioni di sicurezza.

Putin richiamato l’attenzione sul fatto che singoli Paesi e alleanze cercano di mantenere il loro dominio nel mondo, ignorando completamente gli interessi e la sovranità degli altri.

“Tutto ciò è accompagnato da un rafforzamento militare, da un’ingerenza senza censure negli affari interni di altri Paesi e da tentativi di trarre vantaggio unilaterale dalle crisi energetiche e alimentari provocate da alcuni Paesi occidentali”, ha dichiarato il leader russo.

Leggi anche:  Ucraina, la Svizzera possibilista per una conferenza di pace con Putin: "Si potrebbe evitare di arrestarlo"
Native

Articoli correlati