Trump attacca Biden e Meghan Markle: "Irrispettoso non andare all'incoronazione di Carlo III"
Top

Trump attacca Biden e Meghan Markle: "Irrispettoso non andare all'incoronazione di Carlo III"

Doppio attacco a Joe Biden e a Meghan Markle, due tra i suoi bersagli preferiti, dall'ex presidente americano Donald Trump.

Trump attacca Biden e Meghan Markle: "Irrispettoso non andare all'incoronazione di Carlo III"
Preroll

globalist Modifica articolo

4 Maggio 2023 - 18.14


ATF

Un miliardario che se non sparge odio e cattiveria non è contento: doppio attacco a Joe Biden e a Meghan Markle, due tra i suoi bersagli preferiti, dall’ex presidente americano Donald Trump. Questa volta critico contro l’assenza annunciata da parte di entrambi alla cerimonia d’incoronazione solenne di re Carlo (e della regina Camilla sua consorte) in programma nell’attesa generale a Londra, sabato 6 maggio, nell’abbazia di Westminster.

Trump si trova in questi giorni nel Regno Unito, in visita al resort di lusso che possiede – assieme a uno dei campi da golf più belli d’Europa – in Scozia, terra di origine della madre. Qui è stato intervistato ieri per gli schermi di Gb News, voce televisiva della destra brexiteer d’oltre Manica, da Nigel Farage, ex leader euroscettico britannico e suo amico di lunga data riciclatosi ora come anchorman. E non le ha mandate a dire. Parlando di Meghan, moglie del principe ribelle Harry, Trump ne ha bollato lo strappo dalla Royal Family alla stregua di una mancanza di rispetto nei confronti della defunta regina Elisabetta; alla cui memoria non ha poi mancato di tessere elogi senza riserve in sintonia con Farage.

Leggi anche:  I repubblicani diffondono la teoria del complotto sulla condanna di Trump per il caso pornostar

Quanto a Biden, si è detto convinto che il forfait all’incoronazione del suo successore alla Casa Bianca sia dovuto a problemi di salute, alla consapevolezza di «non farcela» fisicamente; ma anche a un tono definito di nuovo «irrispettoso» nei riguardi della monarchia e dell’alleato britannico. Trump, da parte sua, ha avuto parole positive per re Carlo III e per il suo «ambientalismo»; pur dicendosi «in disaccordo» con lui sull’utilità delle turbine alimentate da energia eolica.

Nei giorni scorsi alcuni media hanno ipotizzato dietro l’assenza di Joe Biden alla cerimonia di sabato un segnale voluto, evocandone le radici irlandesi e l’antico odio per la corona britannica attribuito dall’aneddotica a sua madre. La Casa Bianca insiste invece a negare ogni malizia, notando come nessun leader Usa abbia mai partecipato a un’incoronazione e come la decisione del presidente di farsi rappresentare dalla first lady Jill sia semmai un atto d’omaggio in più (personale, oltre che istituzionale) verso i reali di casa Windsor.

Native

Articoli correlati