La Russia lancia una campagna di reclutamento: 650 dollari per ogni chilometro conquistato
Top

La Russia lancia una campagna di reclutamento: 650 dollari per ogni chilometro conquistato

L'esercito russo sta conducendo una campagna di reclutamento di soldati a contratto con annunci sui media locali e i siti web di numerose città.

La Russia lancia una campagna di reclutamento: 650 dollari per ogni chilometro conquistato
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Marzo 2023 - 22.30


ATF

Guerra in Ucraina, al momento la pace è lontana. L’esercito russo sta conducendo una campagna di reclutamento di soldati a contratto con annunci sui media locali e i siti web di numerose città.

Lo riferisce il sito indipendente Meduza, raccontando che a chi accetta di arruolarsi per combattere in Ucraina viene offerto un bonus di 290mila rubli (circa 3800 dollari) più una paga mensile di 200mila rubli (2.600 dollari) paragonabile allo stipendio di un medico. Vi sono anche premi per chi «partecipa attivamente ad operazioni di assalto», con un compenso di 50mila rubli (650 dollari) per ogni km di avanzata.

Nella regione di Yaroslav, città, villaggi e distretti hanno diffuso gli avvisi sui social media. A Novosibirsk le autorità hanno invitato le scuole e gli amministratori di condominio a diffondere gli avvisi. Simili campagne sono in corso a Pyatigorsk, Kursk e altre città russe.

Il sito Baza aveva recentemente preannunciato una campagna di reclutamento nella regione di Mosa, a partire da ieri.

Leggi anche:  Moglie di Kara-Murza: "Putin va fermato e la condizione per la pace"
Native

Articoli correlati