I russi bombardano New York (ma è un piccolo villaggio del Donetsk)
Top

I russi bombardano New York (ma è un piccolo villaggio del Donetsk)

Nel Donbass c’è un piccolo villaggio che ha lo stesso nome della metropoli americana: fu fondato nella seconda metà del XVIII secolo.

I russi bombardano New York (ma è un piccolo villaggio del Donetsk)
Preroll

globalist Modifica articolo

18 Marzo 2023 - 13.55


ATF

Si potrebbe scrivere “I russi hanno bombardato New York”.

Però la New York colpita dalle bombe russe, e che porta lo stesso nome della metropoli degli Stati Uniti d’America, è solo un piccolo villaggio della regione di Donetsk.

Sono rimasti in pochi, le strade sono deserte, come a Kiev, il rumore più frequente è quello delle bombe. Fortunatamente, quelle già arrivate in questa N.Y non hanno fatto vittime, solo danni ad alcuni edifici residenziali.

Il villaggio che porta lo stesso nome della metropoli americana fu fondato dai mennoniti protestanti, che nella seconda metà del XVIII secolo furono invitati nell’impero russo da Caterina II. Nel 1951, l’insediamento fu ribattezzato Novgorod, nel 2021 gli fu restituito il suo nome storico.

Leggi anche:  Ucraina, assalto russo a Avdiivka: catturati molti militari di Kiev
Native

Articoli correlati