Top

L'ambasciatrice Usa alla Nato: "Sui negoziati decide Zelensky, non sappiamo se Mosca è disponibile"

«Gli Stati Uniti vogliono solo fare in modo che l'Ucraina e Zelensky siano nella posizione più forte per quando i negoziati ci saranno. Ma al momento non c'è nessuna indicazione che la Russia voglia negoziare».

L'ambasciatrice Usa alla Nato: "Sui negoziati decide Zelensky, non sappiamo se Mosca è disponibile"
Julianne Smith, ambasciatrice Usa alla Nato

globalist Modifica articolo

28 Novembre 2022 - 15.37


Preroll

«La questione dei negoziati è nelle mani del Presidente ucraino Volodymir Zelensky. Lasciamo a lui la parola su se e come presentarsi a un tavolo», ha affermato l’ambasciatrice americana alla Nato, Julianne Smith alla vigilia della riunione dei ministri degli Esteri dell’Alleanza atlantica di Bucarest.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Gli Stati Uniti vogliono solo fare in modo che l’Ucraina e Zelensky siano nella posizione più forte per quando i negoziati ci saranno. Ma al momento non c’è nessuna indicazione che la Russia voglia negoziare, ma comunque è un tema nelle mani degli ucraini, di Zelensky», ha aggiunto, in un briefing online.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile