Top

Il sindaco di Sievierodonetsk: "I russi portano gente da fuori a votare al referendum"

Oleksandr Striuk, sindaco ucraino di Sievierodonetsk, ha denunciato su Telegram la "menzogna e propaganda" del "referendum della Federazione Russa

Il sindaco di Sievierodonetsk: "I russi portano gente da fuori a votare al referendum"
Oleksandr Striuk, sindaco ucraino di Sievierodonets

globalist Modifica articolo

26 Settembre 2022 - 19.19


Preroll

Ucraina, una guerra sporca e revanscismo dello Zar Putin. Oleksandr Striuk, sindaco ucraino di Sievierodonetsk, ha denunciato su Telegram la “menzogna e propaganda” del “referendum della Federazione Russa che ne ha solo il nome”. Queste votazioni, aperte fino a domani in quattro regioni dell’Ucraina controllate in tutto o in parte da Mosca, dovrebbero consentire di chiarire l’apparente legittimità dell’annessione russa di queste regioni.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Rendendosi conto che solo l’organizzazione di referendum non funzionerà e che i residenti locali si rifiuteranno di ‘votare’, il giorno prima gli occupanti hanno portato diversi autobus carichi di gente dalla Crimea a Melitopol e Berdyansk”, ha detto Striuk.

Middle placement Mobile

“Il nemico continua a bombardare il nostro territorio. L’occupante crea condizioni di vita insopportabili per la popolazione civile attaccando centrali elettriche e infrastrutture pubbliche. Tenetevi forte!”, ha aggiunto.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile