Ucraina, Guterres: "I referendum di annessione alla Russia violano la Carta dell'Onu"
Top

Ucraina, Guterres: "I referendum di annessione alla Russia violano la Carta dell'Onu"

Guterres: «Qualsiasi annessione del territorio di uno Stato da parte di un altro Stato risultante dalla minaccia o dall'uso della forza costituisce una violazione della Carta delle Nazioni Unite e del diritto internazionale».

Ucraina, Guterres: "I referendum di annessione alla Russia violano la Carta dell'Onu"
Antonio Guterres
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Settembre 2022 - 16.30


ATF

Antonio Guterres, segretario generale dell’Onu, intervenendo al Consiglio di Sicurezza sull’Ucraina ha espresso preoccupazione e ferma contrarietà ai referendum per l’annessione promossi dalla Russia verso i territori occupati.

«Sono profondamente preoccupato per le notizie sui piani per organizzare referendum in aree dell’Ucraina che attualmente non sono sotto il controllo del governo. Qualsiasi annessione del territorio di uno Stato da parte di un altro Stato risultante dalla minaccia o dall’uso della forza costituisce una violazione della Carta delle Nazioni Unite e del diritto internazionale».

Leggi anche:  Ucraina, il cardinale Parolin: "Il dialogo tra le parti è l'unico mezzo in grado di raggiungere una vera pace"
Native

Articoli correlati