Top

Ucraina, continuano i combattimenti intorno alla centrale di Zaporizhzhia: la situazione

I due eserciti continuano ad addossarsi le responsabilità sui bombardamenti del sito nucleare di Zaporizha. Secondo un rapporto ucraino sarebbe stato colpito un impianto di stoccaggio del combustibile nucleare esaurito.

Ucraina, continuano i combattimenti intorno alla centrale di Zaporizhzhia: la situazione
I bombardamenti a Zaporizha

globalist Modifica articolo

8 Agosto 2022 - 09.35


Preroll

Continua lo scaricabarile tra esercito russo e ucraino su chi abbia bombardato la centrale nucleare di Zaporizha, nell’Ucraina meridionale. “L’esercito ucraino ha sparato un missile contro il sito della centrale nucleare nella notte tra sabato e domenica”, ha riferito l’agenzia di stampa russa Interfax, citando l’amministrazione dell’occupazione della città di Enerhodar, dove si trova la centrale.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’autorità nucleare ucraina Enerhoatom, invece, ha accusato i russi di aver sparato da soli contro il sito sotto il loro controllo. Secondo il rapporto è stato colpito un impianto di stoccaggio del combustibile nucleare esaurito e sono stati danneggiati i sensori per la misurazione delle radiazioni. Enerhoatom ha anche riferito che centinaia di membri dell’equipaggio russo si sono nascosti in bunker poco prima dell’esplosione.

Middle placement Mobile

Nella serata di ieri il governatore della regione di Zaporizhzhia, Starukh, ha fornito rassicurazioni, assicurando che sono ”nella norma” i livelli di radiazioni nella zona di Zaporizha, a Enerhodar, dove si trova la centrale nucleare. Secondo la dichiarazione riportata dal Kiev Independent il livello delle radiazioni è compreso tra 8 e 12 micro roentgen/ora.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile