Top

Gaza, la Ue vuole un'inchiesta sui civili uccisi. Erdogan: "Noi stiamo con i palestinesi"

La Ue ”deplora la perdita di vite civili” causate nei tre giorni di ostilità, “compresi numerosi bambini e donne, uccisi e feriti della Striscia di Gaza”, e “chiede un'indagine tempestiva e approfondita”.

Gaza, la Ue vuole un'inchiesta sui civili uccisi. Erdogan: "Noi stiamo con i palestinesi"
Striscia di Gaza

globalist

8 Agosto 2022 - 15.30


Preroll

L’Unione europea “accoglie con favore l’annunciato cessate” il fuoco tra Israele e Gaza, ma ”deplora la perdita di vite civili” causate nei tre giorni di ostilità, “compresi numerosi bambini e donne, uccisi e feriti della Striscia di Gaza”, e “chiede un’indagine tempestiva e approfondita”. Lo riferisce il portavoce dell’Ue per la politica estera e la sicurezza, Peter Stano.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Ora – si legge in una nota – è fondamentale lavorare per consolidare il cessate il fuoco e riaprire i valichi per consentire in particolare l’assistenza umanitaria e il carburante, oltre ai lavoratori, di entrare e uscire da Gaza”.

Middle placement Mobile

Erdogan: “Non ci sono scuse per uccidere bambini”

Dynamic 1

“Non ci possono essere scuse per uccidere bambini, neonati che sono ancora in fasce. La Turchia sta dalla parte del popolo palestinese e dei suoi fratelli di Gaza”. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan intervenendo alla conferenza degli ambasciatori, secondo quanto riporta l’agenzia Anadolu.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile