Top

Putin pensa all'Afghanistan: "Tutto il possibile per normalizzare la situazione nel Paese"

Vladimir Putin ha incontrato a Dushanbe, in Tagikistan, il presidente locale Emomali Rahmon. E' stata l'occasione per trattare l'argomento del vicino Afghanistan.

Putin pensa all'Afghanistan: "Tutto il possibile per normalizzare la situazione nel Paese"

globalist

28 Giugno 2022 - 19.30


Preroll

Vladimir Putin durante l’incontro con il presidente tagiko Emomali Rahmon a Dushanbe, nel primo viaggio del leader russo dall’inizio dell’invasione in Ucraina, ha parlato della complessa situazione in Afghanistan.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Stiamo facendo tutto il possibile per normalizzare la situazione in quel Paese e stiamo cercando di costruire relazioni con le forze politiche che controllano la situazione. Ma stiamo lavorando sulla premessa che tutti i gruppi etnici rappresentati in Afghanistan, come è già stato detto, devono partecipare in modo adeguato alla gestione del Paese”.

Middle placement Mobile

“In questo modo continueremo a lavorare. Manteniamo i contatti con tutte le forze politiche afghane”, ha aggiunto, ricordando che quest’anno una delegazione afghana ha partecipato a un forum economico a San Pietroburgo.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile