Top

Allarme 007: "Kamikaze dell'Isis a Kabul per organizzare attentati suicidi"

Secondo l'intelligence lo Stato Islamico vuole segnare la sua presenza con una azione eclatante che esalti l'dio anti-Usa dei fondamentalisti e metta in difficoltà i talebani

Miliziani dell'Isis in Afghanistan
Miliziani dell'Isis in Afghanistan

globalist

25 Agosto 2021 - 19.33


Preroll

L’isis vuole prendersi la scena con un duplice scopo ‘rovinare la festa’ ai talebani e affermarsi come soggetto jihadista con il quale fare i conti e nello stesso tempo vendicarsi degli odiosissimi americani, visto che in quelle frange fondamentaliste assassinare i ‘crociati’ specie se degli Stati Uniti alimenta sempre grande consenso.
Adesso c’è un alto e “specifico” rischio di attacchi dell’Isis contro le operazioni di evacuazione all’aeroporto di Kabul condotte dagli occidentali. 
Lo riferiscono le intelligence di Usa, Gb e Germania citate dai media internazionali.
L’Isis nella regione ha attiva la costola ‘Provincia del Khorasan’ (l’antico nome persiano del territorio che abbraccia anche l’odierno Afghanistan), nata anni fa in competizione con l’estensione asiatica di al Qaeda.
Si temono in particolare attacchi suicidi contro militari e civili ancora imbrigliati nella ressa all’aeroporto. 
“C’è un afflusso di potenziali kamikaze in città”, avvertono gli 007.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile