Top

Sono tornati a lavoro senza essere vaccinati: la Cnn licenzia tre dipendenti

La tv Usa ha adottato la linea dura sul Covid 19: tolleranza zero verso chi non si vuole vaccinare

Logo della Cnn
Logo della Cnn

globalist

6 Agosto 2021 - 09.34


Preroll

La Cnn non fa sconti ai non vaccinati ed usa la linea dura, il licenziamento, per chi sceglie di non vaccinarsi.
L’emittente statunitense “Cnn” ha licenziato tre suoi dipendenti per essersi recati al lavoro senza essere vaccinati. Lo scrive il New York Times riferendo di una comunicazione del presidente Jeff Zucker al personale.
Nel documento, Zucker ricorda che il canale televisivo ha “una politica di tolleranza zero” in fatto di vaccinazioni contro il Covid-19 e sottolinea come i dipendenti che provano di essersi vaccinati possono tornare fisicamente al lavoro.
“Dovete essere vaccinati per venire in ufficio. E dovete essere vaccinati per lavorare sul campo, con altri colleghi, che vi rechiate o meno in redazione”, ha sottolineato il presidente della “Cnn”.
Lo scorso maggio il governo federale degli Stati Uniti ha stabilito che le aziende private possono legalmente chiedere ai propri dipendenti di vaccinarsi.
La maggior parte degli uffici della Cnn è già aperta con ritorno in presenza su base volontaria, e Zucker ha detto che più di un terzo dei membri dello staff di notizie sono tornati. La prova della vaccinazione è stata lasciata sulla parola, ha detto, ma questo potrebbe cambiare nelle prossime settimane.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage