Top

Letta elogia Ursula Von Der Leyen: "Sull'Ungheria ha preso la linea più coraggiosa"

Il segretario del Pd Enrico Letta: "Noi dobbiamo seguire questa linea, per me questo è lo spartiacque del futuro".

Orban e Ursula Von Der Leyen
Orban e Ursula Von Der Leyen

globalist

10 Luglio 2021 - 22.21


Preroll

La Ue non deve cedere a chi viola lo stato di diritto e apre le porte alla deriva liberticida.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Domani verrà a Fossoli la presidente della commissione europea Ursula Von Der Leyen, una conservatrice tedesca della Cdu che ha preso” sul tema dell’Ungheria di Orban “la linea più coraggiosa degli ultimi anni: non gli concede nulla”. 

Middle placement Mobile

Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta.

Dynamic 1

“Noi dobbiamo seguire questa linea, per me questo è lo spartiacque del futuro”, ha aggiunto. 

Condizionare i fondi allo stato di diritto

Dynamic 2

“C’e’ un’unica sanzione che Orban ascolta e bisogna trovare il modo di applicarla: condizionare i soldi del Pnrr allo Stato di diritto”. Lo sostiene il segretario del Pd Enrico Letta, che lo ha detto a ‘Repubblica delle Idee’ “Il Pnrr è il futuro dell’Europa – ha detto – e non posso immaginare che vada a calpestare lo stato di diritto. Dobbiamo aiutare Polonia e Ungheria per far si’ che queste rotture dello stato di diritto cessino, anche perché è l’unico modo per parlare nel mondo ed essere ascoltati con credibilità”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage