Focolaio Covid in Nazionale, De Rossi ricoverato allo Spallanzani con polmonite
Top

Focolaio Covid in Nazionale, De Rossi ricoverato allo Spallanzani con polmonite

De Rossi avrebbe contratto una polmonite e le sue condizioni sono definite discrete. Il ricovero, per il momento, sembra essere solo a misura precauzionale. 

Daniele De Rossi
Daniele De Rossi
Preroll

globalist Modifica articolo

9 Aprile 2021 - 15.34


ATF

Daniele De Rossi è stato ricoverato allo Spallanzani a causa del Covid-19: l’ex centrocampista della Roma, ora nello staff della Nazionale Italiana, era tra coloro risultatio positivi nel cluster scoperto proprio nella Nazionale, insieme ad altri tre membri dello staff. La squadra è impegnata in questo momento nelle qualificazione nei mondiali. 
De Rossi avrebbe contratto una polmonite e le sue condizioni sono definite discrete. Il ricovero, per il momento, sembra essere solo a misura precauzionale. 
In totale sono rimasti contagiati 8 calciatori, e una ventina di componenti della delegazione di ottanta persone. Tra i giocatori, in ordine di tempo, l’ultimo a risultato positivo è stato il centrocampista dell’Atalanta Matteo Pessina. In precedenza era toccato a Bonucci, Florenzi, Verratti, Bernardeschi, Grifo, Sirigu e Cragno.

Leggi anche:  E' morto Karl-Heinz Schnellinger, l'ex calciatore tedesco aveva 85 anni: fu tra i protagonisti della partita del secolo
Native

Articoli correlati