Mali, in arrivo 2.000 soldati africani
Top

Mali, in arrivo 2.000 soldati africani

Entro dieci giorni saranno schierato sul territorio al fianco dei francesi 2.000 soldati della forza di intervento dell'Africa occidentale, Dalla Nigeria al Senegal.

Mali, in arrivo 2.000 soldati africani
Preroll

Desk Modifica articolo

17 Gennaio 2013 - 08.59


ATF

Entro il 26 gennaio in Mali saranno schierati 2.000 soldati della forza di intervento dell’Africa occidentale. Lo hanno reso noto ieri fonti militari al termine di una riunione a Bamako dei capi di stato maggiore dei Paesi che partecipano alla Afisma, la forza internazionale per il Mali a guida africana.

È previsto che la forza di intervento arivi fino a 3.300 effettivi. Da oggi inizieranno ad arrivare i 900 militari nigeriani il cui comandante, il generale Shehu Abdulkadir, avrà la guida della forza africana. Il contingente Ecowas sarà composto a regime da circa 3.300 uomini: oltre ai nigeriani, soldati provenienti da Niger, Senegal, Burkina Faso e Togo contribuiranno con 500 militari ciascuno, Ghana e Guinea Conakry invieranno altri 250 militari.

Leggi anche:  La Francia scopre una fitta rete di siti web organizzata da Mosca
Native

Articoli correlati