Accadde oggi: 21 aprile, almanacco del giorno
Top

Accadde oggi: 21 aprile, almanacco del giorno

Accadde oggi, l'almanacco del giorno: i fatti storici, politici, chi è nato e chi ci ha lasciato

Accadde oggi: 21 aprile, almanacco del giorno
Il Barone Rosso, Manfred von Richthofen
Preroll

globalist Modifica articolo

21 Aprile 2024 - 01.56


ATF

Accadde oggi, l’almanacco del giorno: i fatti storici, politici, chi è nato e chi ci ha lasciato. Cosa è accaduto il 21 aprile

Eventi storici

753 a.C. – Natale di Roma: secondo la leggenda, in questo giorno Romolo fonda la città di Roma.
43 a.C. – Marco Antonio è sconfitto nella Battaglia di Mutina dal console Aulo Irzio, che rimane ucciso.
1509 – Enrico VIII diventa Re d’Inghilterra.
1519 – Hernán Cortés sbarca a Veracruz.
1796 – Napoleone Bonaparte guida le sue truppe alla vittoria contro l’esercito sabaudo nella battaglia di Mondovì e si prepara a marciare verso Torino.
1836 – Battaglia di San Jacinto
1884 – Roma: la Chiesa cattolica si scaglia contro la massoneria con l’enciclica di papa Leone XIII Humanum genus.
1898 – Guerra ispanico-americana: il Congresso degli Stati Uniti d’America fissa a questa data, che renderà nota solo il 25 aprile successivo, l’inizio dello stato di guerra con la Spagna.
1918 – Viene abbattuto e ucciso Manfred von Richthofen, il Barone Rosso, l’Asso degli Assi, il più grande aviatore di tutti i tempi.
1931 – Il re Alfonso XIII di Spagna sbarca a Dover, prima tappa del suo esilio.
1940- Seconda guerra mondiale: a Lillehammer, in Norvegia, avviene il primo scontro diretto fra truppe inglesi e tedesche.
Roma – Benito Mussolini arringa in segreto i rappresentanti delle Confederazioni, ma il contenuto trapela e fa ritenere prossimo l’entrata in guerra dell’Italia.
1942 – In Italia entra in vigore il nuovo codice civile, segnando l’unificazione del diritto privato (unifica il precedente codice civile del 1865 ed il codice di commercio del 1882).
1945 – Seconda guerra mondiale: Bologna viene liberata dagli alleati.
1960 – Brasile: viene ufficialmente inaugurata la capitale Brasilia.
1967 – Grecia: a pochi giorni dalle elezioni generali il Colonnello Geōrgios Papadopoulos guida un colpo di Stato instaurando un regime militare che durerà sette anni.
1970 – La Provincia dello Hutt River attua una secessione dal Commonwealth di Australia.
1977 – Italia: un agente di Pubblica Sicurezza, Settimio Passamonti, 23 anni, viene ucciso a colpi d’arma da fuoco a Roma, vicino alla città universitaria, durante scontri a fuoco tra polizia ed estremisti di sinistra (dell’area di Autonomia Operaia).
1989 – Inizia la commercializzazione della console portatile che sarà la più venduta al mondo: il Game Boy.
1994 – La prima scoperta di pianeti extrasolari è annunciata dall’astronomo Aleksander Wolszczan.
1996 – Elezioni politiche italiane per la XIII Legislatura, dove prevale la coalizione di centro-sinistra.
2004Iraq: attentati suicidi a Bassora causano almeno 68 morti. A Falluja, scontri tra ribelli e forze della coalizione.
Arabia Saudita: un’autobomba guidata da un terrorista kamikaze colpisce la centrale delle forze di sicurezza di Riad, causando almeno 4 morti e 148 feriti.
Israele: rilasciato dopo anni di prigionia Mordechai Vanunu, reo di aver svelato alla stampa l’esistenza di una centrale nucleare israeliana segreta, in cui aveva lavorato.
In Austria il Municipio di Vienna e la Bank Austria Creditanstalt effettuano il primo trasferimento di fondi attraverso un collegamento diretto a crittografia quantistica.
2006 – Re Gyanendra del Nepal abdica dopo alcune settimane di scontri tra polizia e dimostranti dell’opposizione.
2018 – Muore in Giappone all’età di 117 anni e 260 giorni, Nabi Tajima(1900-2018), ultima persona nata nel XIX secolo.

Leggi anche:  Accadde oggi: 18 maggio, almanacco del giorno

I santi del giorno

  • San Anselmo da Canterbury: nato a Aosta nel 1033, fu monaco benedettino e poi arcivescovo di Canterbury. È considerato uno dei più grandi teologi della Chiesa cattolica e fu dichiarato Dottore della Chiesa nel 1720. Morì a Canterbury nel 1109.
  • San Conrado di Parzham: nato in Germania nel 1818, fu frate cappuccino e portiere del convento di Altötting, dove attirava i fedeli con la sua bontà e la sua capacità di ascolto. È venerato come patrono dei portieri e delle guardie.
  • Santa Emma di Lesum: nata intorno al 975 in Inghilterra, sposò il conte di Lesum e poi, rimasta vedova, si dedicò alla vita religiosa. Fondò un monastero a Bremen e fu un esempio di carità e di dedizione ai poveri. Morì nel 1038.
  • San Crescenzio di Myra: era un martire cristiano vissuto a Myra (in Turchia) nel III secolo. Venne arrestato e condannato a morte per la sua fede cristiana, ma si dice che miracolosamente sia sopravvissuto a diverse torture e infine venne decapitato.
Leggi anche:  Accadde oggi: 26 maggio, almanacco del giorno

Nati oggi 21 aprile

Charlotte Bronte (1816)
Caterina II di Russia (1729)
Regina Elisabetta II (1926)
Edoardo Leo (1972)
Andie MacDowell (1958)
Gino Strada (1948)
Silvana Mangano (1930)
James McAvoy (1979)
Samuel Peron (1982)
Iggy Pop (1947)
Max Weber (1864)
Anthony Quinn (1915)
Samanta Togni (1981)

Morti oggi 21 aprile

Eleonora Duse (1924)
Prince (2016)
Mark Twain (1910)

Native

Articoli correlati