Accadde oggi: 22 gennaio, almanacco del giorno
Top

Accadde oggi: 22 gennaio, almanacco del giorno

Accadde oggi, l’almanacco del giorno: i fatti storici, politici, chi è nato e chi ci ha lasciato

Accadde oggi: 22 gennaio, almanacco del giorno
Bacone
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Gennaio 2024 - 02.18


ATF

Accadde oggi, l’almanacco del giorno: i fatti storici, politici, chi è nato e chi ci ha lasciato

Eventi storici

1506 – Arriva a Roma il primo contingente di Guardie Svizzere, composto da 150 uomini.
1771 – La Spagna cede le Isole Falkland al Regno Unito.
1824 – Gli Ashanti schiacciano le forze britanniche nella Costa d’Oro.
1840 – I coloni britannici raggiungono la Nuova Zelanda.
1863 – In Polonia, Lituania e Bielorussia scoppia la Sollevazione di Gennaio. Lo scopo del movimento nazionale è quello di ricostituire la Confederazione Polacco-Lituana e liberarsi dall’occupazione della Russia.
1879 – Guerra Anglo-Zulu: truppe Zulu sconfiggono le truppe britanniche nella Battaglia di Isandlwana.
1899 – I capi di sei colonie Australiane si incontrano a Melbourne per parlare della confederazione.
1901 – Edoardo VII diventa re dopo la morte della madre, Vittoria del Regno Unito.
1905 – La ‘Domenica di sangue’ di San Pietroburgo, dà il via alla rivoluzione del 9 gennaio 1905 (calendario ortodosso).
1911 – Inaugurazione dello Stadio del Genoa (poi dal 1933 denominato Stadio Luigi Ferraris), il più antico stadio italiano, a tutt’oggi in uso.
1917 – Prima guerra mondiale: Il presidente statunitense Woodrow Wilson chiede una “pace senza vittoria” in Europa.
1924 – Ramsay MacDonald diventa il 1º Primo Ministro laburista.
1941 – Seconda guerra mondiale: Il Regno Unito strappa Tobruk alle forze dell’Asse nell’Operazione Compass.
1944 – Seconda guerra mondiale: Gli Alleati iniziano l’Operazione Shingle (Sbarco di Anzio).
1945 – Seconda guerra mondiale: L’11ª divisione corazzata della III° armata statunitense attraversa il confine lussemburghese.
1947 – Paul Ramadier diventa Primo Ministro di Francia.
1957 – L’Esercito israeliano si ritira dalla Penisola del Sinai (aveva cercato di invadere l’Egitto il 29 ottobre 1956).
1962 – L’Organizzazione degli Stati americani (OAS) sospende Cuba.
1963 – Trattato dell’Eliseo tra Francia e Germania.
1970 – Primo volo commerciale di un Boeing 747, da New York a Londra in 6 ore.
1973 – La Corte Suprema degli Stati Uniti emette la sentenza del caso Roe vs Wade, che cancella le leggi statali che limitano l’aborto ai primi sei mesi di gravidanza.
George Foreman interrompe l’imbattibilità di Joe Frazier nella sua carriera professionistica di campione del mondo dei pesi massimi di pugilato.
1980 – Andrei Sakharov viene arrestato a Mosca.
1983 – Björn Borg lascia la sua carriera nel tennis dopo aver vinto consecutivamente cinque Tornei di Wimbledon.
1984 – Viene presentato il primo computer Apple Macintosh, con uno spot durante il XVIII° Superbowl.
1987 – Il politico della Pennsylvania Budd Dwyer si suicida in diretta televisiva.
1992 – Forze ribelli occupano la stazione radio nazionale dello Zaire, a Kinshasa, e trasmettono una richiesta per le dimissioni del governo.
Roberta Bondar diventa la prima donna canadese nello spazio.
1997 – Madeleine Albright diventa la prima donna Segretario di Stato degli USA, dopo essere stata confermata dal Senato degli Stati Uniti.
1998 – Theodore Kaczynski (alias Unabomber) si dichiara colpevole e accetta la condanna all’ergastolo.
2003 – I Paesi Bassi votano per un nuovo parlamento dopo che il precedente era rimasto in carica per soli 86 giorni.
2006 – Evo Morales, eletto con oltre il 53% dei voti, diventa il primo Presidente indio della Bolivia.
2009 – Hillary Clinton viene confermata dal Senato degli Stati Uniti Segretario di Stato.
2018 – George Weah giura come presidente della Liberia succedendo a Ellen Johnson Sirleaf.
Libia: a Bengasi un attentato terroristico di una cellula terroristica dello Shura Council of Benghazi Revolutionary, coalizione di milizie integraliste islamiche, compiuto con due autobomba, uccide 22 persone e ne fereisce 43.
2019 – L’aereo privato che trasportava l’attaccante argentino Emiliano Sala da Nantes a Cardiff scompare dai radar nei cieli dello Stretto della Manica senza lasciare tracce.

Leggi anche:  Accadde oggi: 24 aprile, almanacco del giorno

Feste e ricorrenze

Nazionali:

Nuova Zelanda: Anniversario della fondazione di Wellington, capitale dello stato, fondata dagli europei nel 1840

Santi di oggi

San Vincenzo di Saragozza, diacono e martire
Sant’Anastasio il Persiano, martire
Sant’Anastasio di Asti, martire
Sant’Antioco Sabaita, monaco
San Bernardo di Vienne, vescovo
San Domenico di Sora, abate
San Filippo di Mosca, metropolita di Mosca (chiesa ortodossa russa)
Santi Francesco Gil de Federich e Matteo Alfonso de Leciniana, sacerdoti domenicani, martiri
San Gaudenzio di Novara, vescovo
Santa Irene di Roma
Sant’Olcese, vescovo
Santa Teodolinda, regina dei Longobardi
San Valerio di Saragozza, vescovo e martire
San Vincenzo di Digne, vescovo
San Vincenzo Pallotti, sacerdote
Beato Antonio Della Chiesa, sacerdote domenicano
Beato Giuseppe Nascimbeni, sacerdote
Beato Guglielmo Patenson, sacerdote e martire
Beato Guillaume-Joseph Chaminade, sacerdote
Beato Laszlo Batthyany-Strattmann
Beata Laura Vicuña, vergine
Beata Maria Mancini, domenicana

Nati oggi 22 gennaio

Andrè Marie Ampère (1775) – Scienziato francese
Francesco Bacone (1561) – Filosofo inglese
George Byron (1788) – Poeta inglese
Alberto Caracciolo (1918) – Filosofo italiano
Antonio Gramsci (1891) – Politico italiano
Gotthold Ephraim Lessing (1729) – Scrittore, filosofo e drammaturgo tedesco
Ciro Menotti (1798) – Patriota italiano
Walter Raleigh (1552) – Navigatore, corsaro e poeta inglese
Wilbur Scoville (1865) – Chimico statunitense, inventore della Scala di Scoville
August Strindberg (1849) – Drammaturgo, scrittore e poeta svedese
Emilio Visconti Venosta (1829) – Politico e diplomatico italiano

Leggi anche:  Accadde oggi: 19 aprile, almanacco del giorno

Morti oggi 22 gennaio

Giorgio Caproni (1990) – Poeta italiano
Lyndon Johnson (1973) – 36° Presidente degli Stati Uniti d’America
Ursula K. Le Guin (2018) – Scrittrice statunitense
Heath Ledger (2008) – Attore australiano
Papa Benedetto XV (1922) – Pontefice della Chiesa cattolica italiano
Vittoria del Regno Unito (1901) – Regina del Regno Unito
Tullia Zevi (2011) – Giornalista e scrittrice italiana

Native

Articoli correlati