Tutti gli sport che faranno il loro debutto alle Olimpiadi di Parigi 2024
Top

Tutti gli sport che faranno il loro debutto alle Olimpiadi di Parigi 2024

Il debutto delle Olimpiadi di Parigi 2024 rappresenta uno dei momenti più attesi, per gli appassionati di sport e di eventi televisivi, in occasione di un anno che presenta numerose manifestazioni sportive di grande livello

Tutti gli sport che faranno il loro debutto alle Olimpiadi di Parigi 2024
Preroll

globalist Modifica articolo

18 Aprile 2024 - 22.06


ATF

Il debutto delle Olimpiadi di Parigi 2024 rappresenta uno dei momenti più attesi, per gli appassionati di sport e di eventi televisivi, in occasione di un anno che presenta numerose manifestazioni sportive di grande livello. Accanto a quelle tradizionali, che si verificano anno dopo anno, gli amanti del calcio potranno confrontarsi anche con gli Europei 2024, per i quali è già possibile scommettere in antepost, magari facendo affidamento a piattaforme di casino online come NetBet, la quale presenta anche una parte dedicata alle scommesse sportive e i pronostici da realizzare sull’Europeo. Subito dopo la fine di questa competizione, sarà possibile dedicare tutte le proprie passioni ed energie verso le Olimpiadi del 2024, in cui ci sarà il debutto di quattro nuovi sport, accanto alle discipline tradizionali: ma di quali si parla?

Le discipline inserite nel nuovo programma Olimpico

Per far sì che una nuova disciplina venga inserita nelle Olimpiadi di un determinato anno, c’è bisogno di una fase di preparazione molto lunga, per cui non è possibile cambiare, da un’edizione all’altra, semplicemente proponendo nuove discipline: dopo aver avanzato una proposta ufficiale di cambiamento, in eventuali edizioni successive, di sport, questi ultimi vanno inseriti in alcuni programmi e in manifestazioni nazionali, internazionali o continentali per valutare il livello della competizione e dell’attrattività del pubblico. 

Leggi anche:  Tecnologia memory foam: cos’è e perché è amica del buon sonno

In alcuni casi, invece, le discipline vengono pensate esclusivamente per omaggio alla cultura di un paese, come accaduto nelle olimpiadi di Tokyo 2020 con l’inserimento del karate. Le discipline inserite nel nuovo programma olimpico sono quattro: breakdance, arrampicata sportiva, surf e skateboard. Le prime due erano state già testate in occasione dei giochi di Buenos Aires del 2018 mentre le ultime due sono state approvate, invece, nell’ambito del programma olimpico di Tokyo 2020, a dimostrazione di un inserimento graduale delle discipline che è stato approvato nel corso dei diversi anni.

Il senso delle nuove discipline presenti alle Olimpiadi di Parigi 2024

Con le Olimpiadi di Parigi 2024, si ritorna a parte di quelle modalità che erano state osservate anche in occasione del 2012, con le Olimpiadi di Londra: orari particolarmente accessibili al mondo occidentale, discipline che tentano di avvicinare la realtà giovanile, personaggi dello sport e dello spettacolo diventano protagonisti, in occasione delle Olimpiadi, per promuovere sport, discipline e attività in tutto il mondo, soprattutto dal punto di vista mediatico. Il motivo per cui le quattro discipline precedentemente citate sono state inserite nell’ambito delle Olimpiadi di Parigi 2024 è esattamente questo: la volontà di realizzare un’Olimpiade che non sia ferma e cristallizzata a valori tradizionali ma che tenti di avvicinare anche il pubblico più giovane, includendo culture e manifestazioni sportive che fanno parte delle nuove tendenze attuali.

Leggi anche:  Internet al centro della nostra vita: come difendere la nostra privacy?

C’è da dire anche che gli sport pensati non sono assolutamente banali, come dimostrato anche dalla preparazione occorre per il graduale inserimento nel programma delle discipline olimpiche: la breakdance funziona esattamente come il nuoto sincronizzato in termini di valutazione e di gestione della disciplina, con un grande lavoro di preparazione per la realizzazione di coreografie che possano conquistare il gradimento da parte dei giudici, mentre l’aggiunta di uno sport acquatico come il surf offre nuova linfa a quelle discipline che sono ormai particolarmente consolidate nell’ambito delle prime settimane delle Olimpiadi. L’arrampicata sportiva, invece, offre una prospettiva totalmente inedita per quanto riguarda atleti che si battono in velocità, su percorsi di scalata irregolari, dando finalmente lustro ad una disciplina molto praticata nel mondo; infine, con lo skateboard si dà vita ad una disciplina che presenta lo stesso grado di difficoltà, in termini di ostacoli, risposte come il kayak, in cui l’obiettivo è raggiungere la destinazione nel minor tempo possibile ed evitando tutti gli ostacoli presenti lungo il percorso che si affronta.

Native

Articoli correlati