L'Atletico Madrid vince il derby: 3-1 al Real
Top

L'Atletico Madrid vince il derby: 3-1 al Real

Álvaro Morata ha segnato due reti e Antoine Griezmann una 'regalando' al Real Madrid la prima sconfitta dopo sei vittorie consecutive in tutte le competizioni in questa stagione.

L'Atletico Madrid vince il derby: 3-1 al Real
Alvaro Morata
Preroll

globalist Modifica articolo

25 Settembre 2023 - 01.48


ATF

L’Atletico Madrid ha messo fine all’inizio perfetto di campionato del Real Madrid con una vittoria per 3-1 nel primo derby della stagione nel campionato spagnolo.

Álvaro Morata ha segnato due reti e Antoine Griezmann una ‘regalando’ al Real Madrid la prima sconfitta dopo sei vittorie consecutive in tutte le competizioni in questa stagione. Toni Kroos ha segnato l’unico gol per gli ospiti. Il risultato ha lasciato i club catalani Barcellona e Girona in testa alla classifica con 16 punti ciascuno in sei partite. Il Real Madrid è rimasto un punto indietro al terzo posto.

L’Atletico Madrid si è assicurato con gioia che il Real Madrid non fosse più perfetto. L’Atletico ha concluso domenica il perfetto inizio della rivale vincendo 3-1 nel primo derby della stagione nel campionato spagnolo.

Álvaro Morata ha segnato due reti e Antoine Griezmann una volta regalando al Real Madrid la prima sconfitta dopo sei vittorie consecutive in tutte le competizioni in questa stagione. Toni Kroos ha segnato l’unico gol per gli ospiti.

Leggi anche:  Croazia-Italia, alle 21 la gara decisiva per gli Azzurri: come vederla in streaming gratis e le probabili formazioni

Il risultato ha lasciato i club catalani Barcellona e Girona in testa alla classifica con 16 punti ciascuno in sei partite. Sabato il campione in carica del Barcellona si è ripreso in ritardo battendo il Celta Vigo 3-2, mentre il Girona ha battuto il Maiorca 5-3.

Il Real Madrid è rimasto un punto indietro al terzo posto. Aveva vinto cinque partite consecutive di campionato e mercoledì aveva battuto l’Union Berlino nella fase a gironi della Champions League. Il Real Madrid è stata finora l’unica squadra con un record perfetto in campionato.

L’Atletico, quinto con 10 punti, veniva da una sconfitta per 3-0 in casa del Valencia per la sua prima sconfitta stagionale. La squadra di Diego Simeone ha ottenuto due vittorie e un pareggio negli altri precedenti. La partita di campionato contro il Siviglia all’inizio di questo mese è stata rinviata a causa del maltempo.

«Abbiamo giocato una grande partita», ha detto Simeone. «La squadra ha ritrovato lo spirito e, quando ciò accade, non importa quale sia il rivale.»

Leggi anche:  Euro 2024, Folorunsho entusiasta: "Giocherei anche in porta, sono fiero di ciò che ho fatto e non cambierei nulla"

Tutti e tre i gol dell’Atletico domenica allo stadio Metropolitano sono arrivati da colpi di testa. Morata ha segnato al quarto e al 46′, mentre Griezmann è andato a segno al 18′. Il gol del Real è arrivato al 35′ dopo che Kroos ha respinto un difensore prima di trovare la rete da fuori area.

Al Real Madrid è stato annullato un gol per fuorigioco al 44esimo. «Non siamo partiti bene e non abbiamo difeso bene», ha detto l’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti. «E con il 2-0 hanno preso il comando, difendendo bene e sfruttando le transizioni veloci. Erano migliori di noi sotto questo aspetto.»

Ancelotti non ha potuto contare su Vinícius Júnior, che avrebbe dovuto rientrare dall’infortunio ma è stato escluso all’ultimo minuto a causa di un mal di stomaco.

La Real Sociedad ha battuto il Getafe 4-3 in casa con l’attaccante giapponese Takefusa Kubo che ha segnato il primo gol per i padroni di casa a due minuti dall’inizio della partita, e il Villarreal ha pareggiato 1-1 in casa del Rayo Vallecano con le squadre che hanno segnato i gol a un minuto di distanza all’inizio del primo tempo. .

Leggi anche:  Luis Alberto sull'addio alla Lazio: "Difficile il rapporto con Lotito, dopo le dimissioni di Sarri è peggiorato tutto"

Sempre domenica, il Las Palmas in dieci uomini ha ottenuto la sua prima vittoria battendo in trasferta il Granada 1-0 con un gol nei minuti di recupero di Kirian Rodríguez, e il Real Betis ha pareggiato 1-1 in casa contro il Cadice.

Native

Articoli correlati