Napoli-Eintracht Francoforte, corteo degli ultras in città: in 600 sfilano tra la polizia
Top

Napoli-Eintracht Francoforte, corteo degli ultras in città: in 600 sfilano tra la polizia

Napoli-Eintracht Francoforte, nella notte disordini fuori da un bar: alcuni ultras tedeschi, nonostante la trasferta sia vietata ai tifosi avvesrsari, hanno lanciato bottiglie contro il locale. In città massiccia presenza delle forze dell'ordine.

Napoli-Eintracht Francoforte, corteo degli ultras in città: in 600 sfilano tra la polizia
Tifosi dell'Eintracht Francoforte a Napoli
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Marzo 2023 - 14.15


ATF

La gara tra Napoli ed Eintracht Francoforte, per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, più che per il risultato del campo (dopo lo 0-2 dell’andata) sta attirando l’attenzione per la questione ordine pubblico. L’incidente diplomatico tra le due società dopo la decisione di chiudere la trasferta ai tedeschi non ha impedito a molti tifosi dell’Eintracht di portarsi nel capoluogo campano. 

 Pizza Margherita, birra e gelati. Si sta chiudendo cosi in piazza del Gesù a Napoli il lungo corteo dei tifosi dell’Eintracht Francoforte in città per la sfida di Champions League di stasera. Il gruppo di circa 600 tifosi ha attraversato la città e ora si è seduto alle tante pizzerie in Piazza del Gesù per pranzare. La piazza di solito è piena di turisti ogni giorno, ma oggi è del tutto dei tifosi, con i gruppi di normali visitatori della città che si sono allontanati. A sorvegliare i supporter c’è l’elicottero che vola sopra la piazza e circa cento uomini delle forze di polizia e carabinieri che presidiano le tre strade di accesso a Piazza del Gesù. 

Leggi anche:  Barcellona-Psg, alle 21 torna la Champions League: ecco come vederla in streaming gratis

Questa notte il raid in un bar

Un raid contro il bar `Alkymya Bellini´ in piazza Bellini compiuto da una decina di persone vestite di nero attraverso il lancio di bottiglie è avvenuto nella notte, nel gruppo probabile la presenza di diversi ultras dell’Eintracht Francoforte. Nessun ferito, il bar al momento del raid vandalico era chiuso. Proseguono le indagini dei militari dell’Arma per identificare gli autori.

Native

Articoli correlati