Ucraina, Paola Taverna (M5s): "Dopo due mesi di guerra il premier Draghi venga a riferire in aula"
Top

Ucraina, Paola Taverna (M5s): "Dopo due mesi di guerra il premier Draghi venga a riferire in aula"

Il vicepresidente del M5s, vicepresidente del Senato e membro della Commissione Esteri di Palazzo Madama.

Ucraina, Paola Taverna (M5s): "Dopo due mesi di guerra il premier Draghi venga a riferire in aula"
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Maggio 2022 - 18.14


ATF

Conte vuole distinguersi dal governo e i suoi senatori: “Il Movimento 5 Stelle continuerà ad appoggiare il sostegno difensivo dell’Italia alla resistenza ucraina, coerentemente con la sofferta ma necessaria decisione presa a inizio marzo in Parlamento. Dopo oltre due mesi di guerra riteniamo però che i tempi siano maturi per un nuovo confronto sull’orientamento del nostro Governo. Per questo chiediamo al Presidente Draghi di tornare in Parlamento prima del suo viaggio a Washington, per riferire sugli impegni presi a livello internazionale e su quelli ulteriori che il Governo intende assumere e soprattutto per delineare la prospettiva strategica”.

Lo dichiara la senatrice Paola Taverna, vicepresidente del M5s, vicepresidente del Senato e membro della Commissione Esteri di Palazzo Madama.


Secondo il M5S l’Italia, insieme agli Alleati, dovrebbe contrapporre alla logica dell’escalation militare la la logica dell’escalation diplomatica, profondendo ogni sforzo per la ripresa del dialogo e l’avvio di negoziati a oltranza patrocinati dall’Ue, dall’Osce, dall’Onu. Se vogliamo essere credibili quando diciamo che vogliamo la pace, dobbiamo alimentare il dialogo con ogni mezzo a disposizione”.

Leggi anche:  Zingaretti: "Tra Pd e M5s è nata una nuova fase politica, dobbiamo battere le forze nazionaliste che guidano l'Italia"
Native

Articoli correlati