Top

Sileri frena sulla scuola in presenza: "Difficile ripartire così a settembre"

Il sottosegretario alla Salute: "Sarà un processo graduale. I contagi non avvengono a scuola, ma sui mezzi pubblici"

Pierpaolo Sileri
Pierpaolo Sileri

globalist

23 Luglio 2021 - 14.05


Preroll

Questi mesi lunghissimi di Dad sono stati impegnativi sia per gli alunni che per i professori: l’obiettivo era poter tornare alla normalità da settembre, ma la variante Delta e l’incertezza sui vaccini agli alunni hanno rimesso tutto in discussione.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 “Se sono preoccupato per settembre? È una grande sfida, bisogna capire quanti italiani saranno vaccinati in quel momento. I contagi non avvengono a scuola, ma sui mezzi pubblici: è difficile ricominciare in presenza a settembre, sarà un processo graduale”.

Middle placement Mobile

Così il Sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri.

Dynamic 1

“Il Green pass per docenti non credo che si farà, per ora andiamo avanti con la vaccinazione”.

Ieri al termine del Cdm, il ministro dell’Istruzione ha twittato per dire nuovamente che “l’impegno di tutto il governo è per il rientro a scuola in presenza. Lo ha ribadito con chiarezza, questa sera, anche il Presidente Draghi. Le vaccinazioni sono un pezzo fondamentale di questo percorso. Vaccinarsi è un atto di responsabilità per la sicurezza di tutti”. 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile