Meloni in Albania per la passerella elettorale sul tema migranti: "La spesa sarà di 670 milioni in 5 anni"
Top

Meloni in Albania per la passerella elettorale sul tema migranti: "La spesa sarà di 670 milioni in 5 anni"

Giorgia Meloni in Albania: “I fondi assegnati per l'attuazione del protocollo sono pari a 670 milioni di euro per cinque anni. Si tratta di 134 milioni di euro l'anno, il 7,5 per cento delle spese in territorio nazionale".

Meloni in Albania per la passerella elettorale sul tema migranti: "La spesa sarà di 670 milioni in 5 anni"
Giorgia Meloni ed Edi Rama in Albania
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Giugno 2024 - 13.58


ATF

La passerella elettorale di Giorgia Meloni in Albania è culminata in una conferenza stampa con il premier albanese Edi Rama. La leader di Fdi e presidente del Consigli ha elencato l’ingente spesa pubblica che l’Italia affronterà per sostenere il patto sui migranti stipulato con Tirana.

“I fondi assegnati per l’attuazione del protocollo sono pari a 670 milioni di euro per cinque anni. Si tratta di 134 milioni di euro l’anno, il 7,5 per cento delle spese in territorio nazionale. Siamo convinti che queste risorse non siano da considerarsi un costo aggiuntivo: perché i migranti condotti in Albania avrebbero dovuto essere comunque condotti in Italia e hanno un costo, e poi perché questa soluzione può rappresentare un elemento di deterrenza. Noi consideriamo di abbattere i costi ancora di più, quindi non stiamo facendo spese aggiuntive ma un investimento”. 

“È un accordo dal grande spirito europeo, replicabile in altri paesi d’Europa e che può diventare una soluzione strutturale. Lo capiamo noi e lo capiscono i sostenitori dell’immigrazione incontrollata che lo contestano. Abbiamo molti occhi puntati addosso, vogliamo riuscire. Un obiettivo del genere val bene due mesi di ritardo, legati alla natura dei terreni di Gjader che non avevamo previsto e hanno richiesto interventi di rafforzamento”.  

Leggi anche:  Cirino Pomicino contro Meloni: "Chi toglie libertà al Parlamento prima o poi la toglierà anche al paese"
Native

Articoli correlati