Borghi (Lega): "Togliamo l'obbligo di esporre la bandiera della Ue, esiste solo in Italia"
Top

Borghi (Lega): "Togliamo l'obbligo di esporre la bandiera della Ue, esiste solo in Italia"

Claudio Borghi: "La mia proposta di legge non è vietare la bandiera Ue, è semplicemente quella di togliere l'obbligo di mettere anche la bandiera dell'Unione europea, oltre a quella italiana, in tutti gli edifici pubblici, scuole comprese".

Borghi (Lega): "Togliamo l'obbligo di esporre la bandiera della Ue, esiste solo in Italia"
Claudio Borghi
Preroll

globalist Modifica articolo

17 Maggio 2024 - 11.34


ATF

Claudio Borghi, capogruppo della Lega in Commissione Bilancio al Senato e candidato alle elezioni europee nella circoscrizione Centro, ad Affaritaliani.it ha spiegato la sua proposta che ha scatenato molte polemiche, sul togliere l’obbligo di esporre negli edifici pubblici la bandiera della Ue.

 “La mia proposta di legge non è vietare la bandiera Ue, è semplicemente quella di togliere l’obbligo di mettere anche la bandiera dell’Unione europea, oltre a quella italiana, in tutti gli edifici pubblici, scuole comprese. Siamo l’unico Paese europeo ad avere questo obbligo per una legge fatta da Prodi nel 1998. Togliamo questo obbligo, chi vuole la mette e chi non vuole non la mette”.

Critiche da Forza Italia, con alcuni esponenti che gli hanno chiesto perché si sia candidato alle europee. “Agli amici di Forza Italia rispondo di guardare al loro simbolo, perché hanno solo la bandiera italiana e non anche quella europea?”.

Leggi anche:  Autonomia differenziata, il Pd: "I patrioti fanno il Paese a brandelli con il favore delle tenebre, daremo battaglia"
Native

Articoli correlati