Conte (M5s): "Da Crosetto una carente cultura delle istituzioni"
Top

Conte (M5s): "Da Crosetto una carente cultura delle istituzioni"

Conte commenta le parole del ministro della Difesa: «Il ministro Crosetto ha esposto un ragionamento che mi preoccupa perché denuncia una carente cultura delle istituzioni».

Conte (M5s): "Da Crosetto una carente cultura delle istituzioni"
Giuseppe Conte
Preroll

globalist Modifica articolo

1 Dicembre 2023 - 12.23


ATF

Giuseppe Conte, leader del M5s, incontrando i cronisti a Piazza Montecitorio ha commentato le parole del ministro della Difesa Guido Crosetto in Aula, a proposito del suo attacco alla magistratura.

«Il ministro Crosetto ha esposto un ragionamento che mi preoccupa perché denuncia una carente cultura delle istituzioni, mettendo sullo stesso piano il generale Vannacci, il cui ruolo è gerarchicamente asservito all’esecutivo, e i giudici che godono di autonomia e indipendenza».

«Altro aspetto è che Crosetto, ragionando di tutela dei diritti fondamentali non sembra comprendere che questa è sovraordinata all’azione di qualsiasi esecutivo e a qualsiasi atto normativo dell’esecutivo, finanche alla legge ordinaria del Parlamento, perché affonda nei principi costituzionali e oggi anche nei principi di diritto europeo. La tutela dei diritti fondamentali va assicurata dai giudici, costi quel che costi».

«A seguito delle gravi accuse alla magistratura di fare opposizione al governo, in realtà il ministro non è stato in grado di precisare alcun fatto e circostanza, anzi ha esposto un ragionamento che mi preoccupa. Parlano di meritocrazia ma per loro la meritocrazia è nell’ambito delle cerchie ristrette familiari e parentali».

Leggi anche:  Terzo mandato, la destra si spacca: respinto l'emendamento della Lega, il Pd vota con Fdi e Fi

«Il ministro Crosetto ha lamentato un plotone di esecuzione ad personam, ma vorrei rassicurarlo qui ad personam ci sono solo i treni per i ministri. Qui ci sono solo i privilegi di una classe politica che sembra riportare ad un passato che grazie anche al contributo del MoVimento 5 stelle ritenevamo di aver definitivamente superata; parlano di meritocrazia ma per loro la meritocrazia è nell`ambito ristretto della loro cerchia familiare e parentale».

Native

Articoli correlati