Meloni e Schlein: perché avere due donne a guidare governo e opposizione non è una brutta notizia
Top

Meloni e Schlein: perché avere due donne a guidare governo e opposizione non è una brutta notizia

L'Italia, patria dei femminicidi, è l’unico paese europeo che abbia mai avuto contemporaneamente al governo e all’opposizione due donne, Giorgia Meloni e Elly Schlein

Meloni e Schlein: perché avere due donne a guidare governo e opposizione non è una brutta notizia
Preroll

David Grieco Modifica articolo

20 Marzo 2023 - 16.30


ATF

L’Italia ha sempre rappresentato un originale, straordinario, incredibile laboratorio della politica. È l’Italia che ha avuto per tanti anni il più forte Partito Comunista del mondo occidentale, è l’Italia che ha coniato il termine “compromesso storico” per realizzarlo in seguito con l’Ulivo di Romano Prodi,.

È l’Italia che ha avuto per tanti anni come premier un imprenditore televisivo in odore di mafia come Silvio Berlusconi, è l’Italia che ha visto trionfare un tempo non lontano alle elezioni un movimento inventato da un comico il cui slogan era “vaffanculo!”…

E ora? Se è vero, come è vero, che Giorgia Meloni stamani ha fatto personalmente l’imitazione di Giorgia Meloni in diretta Rai con Fiorello chiudendo con l’affermazione di aver votato a sinistra, rieccoci di nuovo ai vertici dello sperimentalismo.

Ma se è vero, come è vero, che Elly Schlein è riuscita a portare in piazza più di diecimila persone per la causa delle famiglie arcobaleno nel nostro bigottissimo paese, gli opposti sperimentalismi sono sotto gli occhi di tutti.

Leggi anche:  Elly Schlein: "L'alleanza con il M5s non è morta, le polemiche con le forze di opposizione non ci interessano"

D’altra parte, l’Italia, patria dei femminicidi, è l’unico paese europeo che abbia mai avuto contemporaneamente al governo e all’opposizione due donne, Giorgia Meloni e Elly Schlein. E questa, gira e rigira è tutt’altro che una cattiva notizia per il laboratorio Italia.

Native

Articoli correlati