Sala sul 'duello' tra Bonaccini e Schlein: 'Cosa penso dei rischi di scissione?'
Top

Sala sul 'duello' tra Bonaccini e Schlein: 'Cosa penso dei rischi di scissione?'

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala parla del congresso del Partito Democratico e della sfida tra Schlein e Bonaccini (e Paola De Micheli)

Sala sul 'duello' tra Bonaccini e Schlein: 'Cosa penso dei rischi di scissione?'
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Dicembre 2022 - 18.57


ATF

Bonaccini e Schlein: ci sarà un rafforzamento del partito o si va verso una divisione. «Non mi pare ci sia una reale possibilità di scissioni» nel Pd «ma soprattutto non me la auguro. Poi bisognerà vedere come andrà il congresso».

Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine dell’accensione dell’albero di Natale in piazza del Duomo.

Poi replicando a chi gli chiedeva come ha accolto il messaggio di Elly Schlein di superare le correnti all’interno del partito, Sala ha detto: «Lo dicono tutti. Il problema vero è che bisogna capire qual è l’alternativa e come è l’organizzazione. Non sfugge a nessuno che anche le scelte che il Pd fa localmente possano essere dettate dalle correnti, questo è da ripensare».

«Che nel partito ci siano persone più o meno influenti ci sta altrettanto – ha osservato Sala – ma queste solo le logiche di ogni organizzazione. E’ così in un partito o in un’azienda. Probabilmente quello che va un po’ superato è questo scegliere sempre un po’ col bilancino pesando il valore delle correnti. Finché è a Roma…ma quando arriva sul territorio questa cosa va cambiata».

Leggi anche:  Il Pd incontra al Nazareno gli agricoltori, Laureti: "La protesta non è finita, bisogna lavorare su redditi e prezzi"
Native

Articoli correlati