Salvini il trasformista: "Tornassi indietro non voterei il lockdown"
Top

Salvini il trasformista: "Tornassi indietro non voterei il lockdown"

Sui vaccini chiudere tutto, aprire tutto, lockdown sì ma anche noi, vaccini sì ma meglio free vax.

Salvini il trasformista: "Tornassi indietro non voterei il lockdown"
Matteo Salvini
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Settembre 2022 - 14.40


ATF

Continua imperterrita la campagna di Salvini che il piede in due scarpe. Amico di Putin e adesso anche dell’Ucraina ma sempre pronto a tornare da Putin. Sui vaccini chiudere tutto, aprire tutto, lockdown sì ma anche noi, vaccini sì ma meglio free vax.
Salvini ormai sfiora il ridicolo e se gli conviene è anche in opposizione a se stesso.

«Tornassi indietro non approverei quelle norme che hanno lasciato a casa poliziotti, medici, insegnanti e infermieri durante il Covid. Tutelerei la libertà di scelta e il lavoro di tanti italiani». Lo dice Matteo Salvini a Oggi è un altro giorno, su Rai 1. «Gli obblighi, le sanzioni e le multe non fanno parte della mia visione dell’Italia per il futuro. Servono più medici e infermieri, quindi vogliamo eliminare il test di medicina. Mi sembra una follia, perché la Francia apre a tutti, poi alla fine del primo anno chi è più bravo va avanti», ha aggiunto.

Leggi anche:  Ponte sullo Stretto, Salvini ribalta la realtà: "Non costruirlo sarebbe un danno economico e ambientale"
Native

Articoli correlati