Top

Elezioni, Gasparri: "Calenda rimarrà deluso, gli elettori di Forza Italia non lo voteranno mai"

Gasparri: "Da quando c'è stata l'ultima alzata di ingegno di Calenda i nostri sondaggi sono migliorati - sottolinea -. Il problema è che la sua proposta politica non è credibile: agli occhi degli elettori lui è una trottola".

Elezioni, Gasparri: "Calenda rimarrà deluso, gli elettori di Forza Italia non lo voteranno mai"
Maurizio Gasparri

globalist Modifica articolo

10 Agosto 2022 - 14.42


Preroll

Maurizio Gasparri è sicuro che il terzo polo di Calenda non sottrarrà alcun voto a Forza Italia e, in un’intervista a Qn, spiega i motivi della sua convinzione.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Gasparri È sicuro che FI non perderà un voto in favore di Calenda e sostiene che Meloni sarebbe un buon premier ma le consiglia “molta umiltà e molta disponibilità all’ascolto e di attingere nel centrodestra alle esperienze che ci sono, penso in primis a Berlusconi”. 

Middle placement Mobile

“Da quando c’è stata l’ultima alzata di ingegno di Calenda i nostri sondaggi sono migliorati – sottolinea -. Il problema è che la sua proposta politica non è credibile: agli occhi degli elettori lui è una trottola. Francamente penso che rimarrà assai deluso”.

Dynamic 1

Parlando di programmi e Flat tax, Gasparri spiega: “Al 23% è un impegno significativo per il Paese, ma è un impegno sostenibile. A livelli più bassi non lo so – evidenzia -. Diciamo che la nostra proposta è la più equilibrata. Quanto al fatto che sarebbe ingiusta per chi ha un basso reddito, la progressività sarebbe garantita intanto da una fascia no tax e poi da meccanismi di compensazione e di bilanciamento che manterrebbero una certa progressività”.

Parlando di Giorgia Meloni possibile premier, precisa: “I ruoli dipenderanno dai voti ottenuti, non dai sondaggi, ma lei sarebbe un buon premier – commenta -. Ha già fatto il ministro, giovanissima, nel governo Berlusconi, è stata vicepresidente della Camera, ha guidato FdI. È una donna capace, che ha valori solidi e sa quel che vuole. Certo sarebbe un salto molto impegnativo e in un contesto internazionale molto complesso”. 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile