Elezioni, ItalExit punta a candidare la consigliera di Bassano che strappò il green pass
Top

Elezioni, ItalExit punta a candidare la consigliera di Bassano che strappò il green pass

Nel Veneto ItalExit guarda a Ilaria Brunelli, la consigliere comunale di Bassano del Grappa che strappò il green pass in una diretta social.

Elezioni, ItalExit punta a candidare la consigliera di Bassano che strappò il green pass
Ilaria Brunelli
Preroll

globalist Modifica articolo

4 Agosto 2022 - 16.55


ATF

Ilaria Brunelli, consigliera comunale di Bassano del Grappa, è il nome su cui ItalExit pare stia puntando in Veneto. La capogruppo della lista civica di maggioranza #PavanSindaco era già passata alla cronaca per aver strappato il suo green pass in una diretta social.

«Eccolo lì, in 4 pezzi, il mio Green Pass strappato. Esattamente un secondo dopo essermi seduta al mio posto ho distrutto il documento. L’ho subìto solo per continuare a rappresentare i cittadini come consigliera comunale. Ma rimane immorale e pericoloso», disse dopo essere entrata in comune a Bassano.

Contraria pure al vaccino, spiegò di aver pure valutato l’idea di fare il siero, ma poi spiegò: «Preferisco morire di Covid che lasciarvi calpestare i diritti della società in cui vorrei vivere. Ve lo dico col sorriso di chi non ha paura di morire per un Diritto: Voi siete pericolosi». Di lei si ricordano pure le battaglie autonomiste, condivise con i colleghi leghisti veneti.

Ora la scelta di correre per essere eletta a Roma, voluta da Gianluigi Paragone, che potrebbe puntare al Nord e mettere in lista anche altri due autonomisti, Francesca Losi, di Lecco, già attivista della Lega e Roberto Maggi, collaboratore di Radio Libertà, entrambi aderenti a `Autonomia e Libertà´, il gruppo fondato dall’ex ministro della Giustizia della Lega, Roberto Castelli.   

Leggi anche:  Todde vince le elezioni in Sardegna: sarà la prima esponente M5s residente di regione
Native

Articoli correlati