Top

Papa Francesco: "Su Putin mi hanno messo in bocca cose che non ho mai detto"

Il Pontefice all'agenzia Telam: "La realtà è che lo stato di guerra è qualcosa di molto più universale, più serio, e non ci sono buoni e cattivi. Siamo tutti coinvolti e questo è ciò che dobbiamo imparare”.

Papa Francesco: "Su Putin mi hanno messo in bocca cose che non ho mai detto"

globalist

1 Luglio 2022 - 14.35


Preroll

Papa Francesco ha voluto puntualizzare un concetto da lui espresso qualche settimana fa, quel “non ci sono né buoni né cattivi” per il quale in molti lo avevano accusato di non aver condannato Vladimir Putin. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

“È vero che se parlo io, tutti dicono `il Papa ha parlato e ha detto questo´. Ma è anche vero che prendono una frase fuori dal contesto e ti fanno dire ciò che non intendevi dire. In altre parole, bisogna fare molta attenzione”. 

Middle placement Mobile

Lo sottolinea Papa Francesco in una intervista alla agenzia argentina Telam. “Per esempio, con la guerra, c’è stata un’intera controversia per una mia dichiarazione su una rivista dei gesuiti: ho detto che qui non ci sono né buoni né cattivi’ e ho spiegato perché. Ma hanno preso questa dichiarazione da sola e hanno detto: `Il Papa non condanna Putin!´. La realtà è che lo stato di guerra è qualcosa di molto più universale, più serio, e non ci sono buoni e cattivi. Siamo tutti coinvolti e questo è ciò che dobbiamo imparare”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile