Top

A chi non si adeguerà al Green pass, sarà decurtata la diaria: le ipotesi di sanzione ai politici

Un taglio che sarebbe pari a 250 euro al giorno. Senza il certificato verde, i parlamentari sarebbero infatti impossibilitati a partecipare ai lavori in Aula e nelle Commissioni

Camera dei deputati
Camera dei deputati

globalist

22 Settembre 2021 - 17.05


Preroll

Come in ogni ambiente di lavoro, è corretto che ogni professionista paghi se non si adegua alle regole: anche i politici.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Tra le ipotesi di sanzione sul tavolo per i deputati che non si adegueranno al Green pass c’è quella della decurtazione della diaria, pari a circa 250 euro al giorno.

Middle placement Mobile

Senza il certificato verde, i parlamentari sarebbero infatti impossibilitati a partecipare ai lavori in Aula e nelle Commissioni. Tuttavia, ogni decisione sarà sempre legata alle scelte dei capigruppo. 

Dynamic 1

Il sottosegretario Sisto: “I parlamentari diano l’esempio” – Arriva quindi un nuovo tema nella discussione sul Green pass dopo le 4 fiducie poste dal governo in 48 ore al Senato, una delle quali sul certificato verde. Sul tema del pass in Parlamento, il sottosegretario alla Giustizia Francesco Paolo Sisto ha commentato: “E’ corretto e doveroso che i parlamentari siano soggetti alle regole di tutti i lavoratori e addirittura diano l’esempio. Penso, in ogni caso, che nessuno sarà così avventato da entrare in Aula senza Green pass”. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile