Top

L'affondo di Boccia: "Il Pd difende salute e vita, Salvini e Meloni i no vax"

Il deputato Pd responsabile Enti locali della Segreteria: "Oggi abbiamo i vaccini sul tavolo e chi presta il fianco a novax e negazionisti è stato messo all'angolo dalle parole chiare di Draghi"

Boccia

globalist

3 Settembre 2021


Preroll

Basta con gli amici dei negezionisti al governo.
 “Alla Lega che dice che non voterà per l`obbligo vaccinale e a tutti coloro che, da destra, continuano a negare la realtà, ricordo che ancora oggi in Russia e in Brasile si contano quasi 800 morti al giorno a causa del Covid-19.
L’Italia oggi è in sicurezza e non finirà nel caos che sarebbe stato, invece, certo con Lega e Fdi alla guida del Paese. Le destre anche in Italia hanno sempre osteggiato regole, prudenza e vaccini”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo ha dichiarato l’ex ministro Francesco Boccia, deputato Pd responsabile Enti locali della Segreteria nazionale, arrivando al Comune di Santa Caterina dello Jonio per una visita istituzionale, a margine della Festa dell’Unità provinciale del Pd di Catanzaro.

Middle placement Mobile

“Oggi – ha detto Boccia- a differenza di un anno fa, abbiamo i vaccini sul tavolo; nelle prossime settimane si potrebbero rendere obbligatori e, oggi, chi presta il fianco a novax e negazionisti è stato messo all’angolo dalle parole chiare del Presidente Draghi. È evidente che la Lega di Salvini dovrà decidere da che parte stare, se fare il partito di lotta o di governo. Chi è contro i vaccini, nello stesso tempo, è contro la difesa della salute e la protezione della vita. La maschera è venuta giù ed è sempre più evidente quanto Lega e Fdi  fiancheggino i no vax. Lo ripetiamo ancora una volta, la linea di demarcazione è sempre la stessa: equità, solidarietà, salute, scienza, integrazione e Europa di qua, no all`Europa, no ai vaccini, individualismo spinto e fili spinati dall’altra parte.
Cosa spinga Salvini a restare nel governo rimane un mistero, visto che è in disaccordo su tutta la gestione dell’emergenza sanitaria, ma prima o poi lo capiremo. Noi, intanto, continuiamo a difendere l`Italia dal Covid-19, dai negazionisti e dai sovranisti”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage