Top

Nel Consiglio dei ministri che deve parlare della revoca di Autostrade non è stato inserito il dossier Autostrade

Il governo deve decidere sulla revoca della concessione autostradale ai Benetton, ma i partiti di maggioranza sono divisi. Italia Viva: "Revoca un boomerang"

<picture> Conte </picture>
Conte

globalist

14 Luglio 2020


Preroll

Il Consiglio dei ministri convocato per le 22 a Palazzo Chigi prevede all’ordine del giorno la discussione sullo scioglimento di Consigli comunali per mafia. Non compare invece lo spinoso dossier Aspi. Si pensava che in questa riunione si sarebbe deciso sulla revoca della concessione autostradale ai Benetton. Ma da quanto trapela l’argomento sarà oggetto di un’informativa.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Italia Viva insiste che la revoca rischia di diventare un boomerang: “Vale la pena imbarcarsi in un contenzioso che lo Stato puo’ perdere?”.

Middle placement Mobile

Gelmini (Forza Italia): “Governo non sa decidere”“Già sapevamo, per stessa ammissione di esponenti della maggioranza, che il Consiglio dei ministri non avrebbe preso alcuna decisione operativa in merito alla revoca o meno della concessione ad Aspi. Ma la notizia del rinvio del Cdm, dalle 11 di mattina alle 22, è davvero imbarazzante e conferma lo stato confusionale nel quale versa il governo. Un esecutivo diviso, indeciso a tutto, con il premier Conte impegnato nell`unica mission di salvare la propria poltrona”. Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage