Franceschini: "Con Salvini al governo l'Italia sembrava Gotham City, cupa e cattiva"
Top

Franceschini: "Con Salvini al governo l'Italia sembrava Gotham City, cupa e cattiva"

Il ministro per i Beni Culturali, Dario Franceschini a 'DiMartedì su La7.

Il ministro Franceschini
Il ministro Franceschini
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Gennaio 2020 - 20.40


ATF

Parole dure che ricordano quale è l’alternativa al claudicante governo Conte-Bis: un uomo che propaganda odio e vuole pieni poteri.
 “Noi abbiamo vissuto gli anni di Berlusconi. Berlusconi ha avuto tanti problemi, e noi lo abbiamo criticato con durezza ma non c’era il razzismo, l’istigazione alla violenza quotidiana. Con Salvini al governo l’Italia sembrava Gotham City, cupa, buia, c’era un clima di cattiveria”.
Lo dice il ministro per i Beni Culturali, Dario Franceschini a ‘DiMartedì su La7.

Leggi anche:  Salvini non vuole rinunciare al 'suo' Ponte: "Nessuno vuole che crolli, farò di tutto per far partire i lavori nel 2024"
Native

Articoli correlati