Top

Forza Italia scavalca a sinistra il M5s: la xenofobia di Salvini non può essere tollerata

La deputata di Fi Renata Polverini ha scritto una nota estremamente critica contro il governo: "noi vogliamo un paese che tuteli i più deboli, non che li emargini"

Renata Polverini
Renata Polverini

globalist

18 Giugno 2018 - 19.57


Preroll

La deputata di Forza Italia Renata Polverini ha scritto una nota davvero inaspettata contro il governo Salvini: “Non penso che Forza Italia possa assistere ancora a lungo senza trarre le necessarie conseguenze alla deriva populista e xenofoba che sta caratterizzando l’avvio del Governo pentaleghista di Conte. I valori della democrazia e della convivenza pacifica tra i popoli e le etnie sono ben radicati e presenti nel nostro partito e negli insegnamenti di Silvio Berlusconi e soprattutto fanno parte integrante dei principi che ispirano il PPE e quell’Unione Europea nella quale, pur con spirito critico quando necessario, vogliamo restare”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Il nostro elettorato” continua la Polverini, “ci chiede sicurezza e non sopraffazione; ci chiede un Paese che tuteli i più deboli e non li spinga ai margini della società; ci chiede il rispetto della nostra religione senza umiliare quella degli altri: il crescendo di dichiarazioni, di diktat, di minacce che abbiamo dovuto ascoltare in queste settimane da parte di importanti esponenti della maggioranza non appartiene alla storia di un partito liberale come Forza Italia e, per quanto mi riguarda, non può o più essere tollerato. Con i nostri voti non si possono lanciare campagne di odio, non si può discriminare nessuno per motivi religiosi, di orientamento sessuale, di etnia”, conclude.

Middle placement Mobile

 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage