Arrestato il presunto assassino di Mauro Di Giacomo, l'osteopata barese ucciso a colpi di pistola il 18 dicembre
Top

Arrestato il presunto assassino di Mauro Di Giacomo, l'osteopata barese ucciso a colpi di pistola il 18 dicembre

E' stato arrestato il presunto omicida di Mauro Di Giacomo, l’osteopata 63enne ucciso a Bari la sera del 18 dicembre. L'osteopata avrebbe avuto prima una violenta discussione con il suo assassino

Arrestato il presunto assassino di Mauro Di Giacomo, l'osteopata barese ucciso a colpi di pistola il 18 dicembre
Mauro di Giacomo
Preroll

globalist Modifica articolo

16 Maggio 2024 - 10.56


ATF

A Canosa di Puglia, in provincia di Barletta, è stato arrestato il presunto omicida di Mauro Di Giacomo, l’osteopata 63enne ucciso a Bari la sera del 18 dicembre. L’osteopata avrebbe avuto prima una violenta discussione con il suo assassino, dal quale sarebbe stato aggredito fisicamente e poi ferito a morte con diversi colpi di arma da fuoco.

Il presunto assassino avrebbe avuto alcuni dissidi con la vittima che sarebbero sfociati nel delitto. Sarebbe quindi esclusa la pista di una vendetta legata a un tradimento o a una relazione. sentimentale. Le indagini sono state coordinate dalla procura di Bari

Leggi anche:  Condannato all'ergastolo Pietro Bergantino: aveva ucciso la moglie 72enne con due colpi d'arma da fuoco
Native

Articoli correlati