Morti sul lavoro, due operai perdono la vita a poche ore di distanza nel napoletano: le vittime avevano 57 e 60 anni
Top

Morti sul lavoro, due operai perdono la vita a poche ore di distanza nel napoletano: le vittime avevano 57 e 60 anni

Questa mattina nel napoletano sono morti due operai, a distanza di poche ore l’uno dall’altro. La prima tragedia è avvenuta a Lettere, La seconda vittima è un operaio 60enne, morto presso il cantiere di una scuola, in viale dei Tigli a Casalnuovo.

Morti sul lavoro, due operai perdono la vita a poche ore di distanza nel napoletano: le vittime avevano 57 e 60 anni
Morti sul lavoro
Preroll

globalist Modifica articolo

2 Maggio 2024 - 13.35


ATF

Ancora morti sul lavoro, una strage continua che sembra inarrestabile. Questa mattina nel napoletano sono morti due operai, a distanza di poche ore l’uno dall’altro. La prima tragedia è avvenuta a Lettere, dove un uomo di 57 anni ha perso la vita precipitando dal terzo piano di un palazzo attorno al quale era in allestimento un cantiere edile.

La seconda vittima è un operaio 60enne, morto presso il cantiere di una scuola, in viale dei Tigli a Casalnuovo. Soccorso, è deceduto al suo arrivo in ospedale. Indagini in corso per ricostruire la dinamica. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire le dinamiche degli incidenti.

Leggi anche:  Minaccia i vicini di casa con una katana a causa di alcune infiltrazioni: arrestato un 58enne di Portici
Native

Articoli correlati