Proiettile vagante in un parco a Fuorigrotta, ferita una 50enne che era con la figlia: "Ha il terrore negli occhi"
Top

Proiettile vagante in un parco a Fuorigrotta, ferita una 50enne che era con la figlia: "Ha il terrore negli occhi"

Napoli, una donna di 50 anni, incensurata, totalmente estranea a quanto stava accadendo in strada è stata raggiunta a una coscia da uno dei proiettili esplosi.

Proiettile vagante in un parco a Fuorigrotta, ferita una 50enne che era con la figlia: "Ha il terrore negli occhi"
Il luogo della sparatoria a Fuorigrotta
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Aprile 2024 - 15.24


ATF

Una donna di 50 anni è stata ferita a una coscia con un colpo di pistola, mentre si trovava nei pressi di un parco giochi in Piazza Italia, nel quartiere di Fuorigrotta a Napoli. La donna è stata colpita per sbaglio da un proiettile vagante, mentre si trovava nel parco con sua figlia. 

«Mia figlia ha il terrore negli occhi – ha spiegato la donna – Ha 11 anni ed ha capito perfettamente cosa sia accaduto. Non mi sono accorta subito del proiettile, non sentivo nulla. Poi ho visto il sangue e ho cominciato a gridare. Chi era attorno a me non si era accorto del sangue perché indossavo un pantalone scuro, poi mi hanno soccorso e accompagnato al pronto soccorso».

Leggi anche:  Arrestato il titolare della pizzeria "Dal Presidente", l'accusa è di aver agevolato il clan camorristico Contini
Native

Articoli correlati