Strage di Cutro, i familiari delle vittime faranno causa allo Stato per omissione di soccorso: "Chiediamo i danni"
Top

Strage di Cutro, i familiari delle vittime faranno causa allo Stato per omissione di soccorso: "Chiediamo i danni"

Strage di Cutro, le famiglie delle vittime: «Richiesta di risarcimento danni alla Presidenza del Consiglio dei ministri, al Ministero delle Infrastrutture e al Ministero dell'Economia».

Strage di Cutro, i familiari delle vittime faranno causa allo Stato per omissione di soccorso: "Chiediamo i danni"
Fiori sul logo del naufragio di Cutro
Preroll

globalist Modifica articolo

26 Febbraio 2024 - 10.12


ATF

Per la strage di Cutro, nella quale hanno perso la vita 93 persone, i familiari delle vittime chiederanno i danni allo Stato italiano. Lo ha annunciato l’avvocato Stefano Bertone nel corso di una conferenza stampa. «Domani andremo in Procura, a Crotone, per chiedere ulteriori indagini e risposte che finora non ci sono state fornite dalla Guardia costiera, per esempio il punto nave in cui si trovava la motovedetta».

Le famiglie dei sopravvissuti faranno «richiesta di risarcimento danni alla Presidenza del Consiglio dei ministri, al Ministero delle Infrastrutture e al Ministero dell’Economia» attraverso due diversi esposti che «saranno presentati a Roma e a Catanzaro» e intenteranno una causa civile per ottenere il risarcimento.

«Decideremo poi, sulla base di quanto emergerà, se allargare la platea dei soggetti a cui estendere la richiesta, come per esempio Frontex».

Leggi anche:  Soccorsi 45 migranti a largo di Lampedusa, tra loro anche il cadavere di una 18enne del Gambia: in mille nell'hotspot
Native

Articoli correlati