Rapina a mano armata in una banca: i due rapinatori hanno preso in ostaggio i dipendenti
Top

Rapina a mano armata in una banca: i due rapinatori hanno preso in ostaggio i dipendenti

Roma, due malviventi hanno preso in ostaggio i dipendenti di una banca puntando contro di loro le armi e si sono fatti aprire la cassaforte per portare via il bottino.

Rapina a mano armata in una banca: i due rapinatori hanno preso in ostaggio i dipendenti
La banca rapinata a Roma
Preroll

globalist Modifica articolo

25 Gennaio 2024 - 11.50


ATF

A Roma, nel quartiere San Basilio, due persone armate di pistole hanno fatto irruzione in una banca, obbligando i dipendenti della filiale ad aprire la cassaforte. Nel frattempo la vigilanza aveva avvertito le forze dell’ordine, che sono riuscite ad arrivare prima della fuga dei due rapinatori. Nel cestino di un bagno sono state ritrovate le due pistole.

I due ladri sono entrati poco dopo le 8.30 nella banca, che non era ancora aperta al pubblico, a volto coperto. I due malviventi hanno preso in ostaggio gli addetti puntando contro di loro le armi e si sono fatti aprire la cassaforte per portare via il bottino.

Le volanti dei commissariati di Fidene e di San Basilio sono arrivate prima della fuga dei due criminali, fermati dagli agenti: uno di loro era ancora nella banca, l’altro stava già tentando la fuga. I due ladri sono stati portati in commissariato. Sotto shock gli impiegati. 

Leggi anche:  Malore in campo per Ndicka: sospesa Udinese-Roma
Native

Articoli correlati