Minacciata e violentata per ore dal compagno: dopo la denuncia della donna scatta l'arresto
Top

Minacciata e violentata per ore dal compagno: dopo la denuncia della donna scatta l'arresto

Sesto San Giovanni, a denunciare l’uomo è stata lei stessa, il 37enne è stato arrestato con le accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, lesioni aggravate e resistenza e violenza a pubblico ufficiale. 

Minacciata e violentata per ore dal compagno: dopo la denuncia della donna scatta l'arresto
Abusi sessuali
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Giugno 2023 - 10.17


ATF

Ore di terrore per una donna a Sesto San Giovanni, in provincia di Milano. La donna è stata prima minacciata dal compagno con un coltello e poi costretta per quasi 5 ore a subire violenze sessuali. A denunciare l’uomo è stata lei stessa, il 37enne è stato arrestato con le accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, lesioni aggravate e resistenza e violenza a pubblico ufficiale. 

Gli agenti del Commissariato di Sesto San Giovanni venerdì pomeriggio sono intervenuti nell’abitazione dell’uomo su richiesta della sorella della vittima. La donna, che non riusciva a contattare la sorella, si è recata a casa del compagno e ha chiamato la Polizia quando il 37enne, visibilmente alterato, le ha impedito di vederla.

I poliziotti, dopo una lunga trattativa, sono entrati nell’appartamento dove, secondo quanto affermava l’uomo, la donna non doveva essere disturbata perché stava dormendo nella stanza da letto. Dopo pochi istanti la donna, piena di lividi, è riuscita a scappare dalla stanza per abbracciare la sorella e l’uomo si è scagliato contro i poliziotti colpendoli al volto. La vittima ha detto ai poliziotti di essere stata minacciata con un coltello dall’uomo che, per quasi 5 ore, l’ha costretta a stare nel suo appartamento e a compiere atti sessuali dopo averle reso inutilizzabile il cellulare.

Leggi anche:  Un operaio di 28 anni è stato investito dalle fiamme all'Omega Color di Vignate: l'uomo è gravemente ustionato
Native

Articoli correlati