Morte sul lavoro, un operaio cade in un autocompattatore per i rifiuti: inutili i soccorsi
Top

Morte sul lavoro, un operaio cade in un autocompattatore per i rifiuti: inutili i soccorsi

Morti sul lavoro, l'operaio della ditta Eurotech che si trova in via Ingham a Palermo stava riparando un autocompattatore della Rap, l'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti.

Morte sul lavoro, un operaio cade in un autocompattatore per i rifiuti: inutili i soccorsi
I carabinieri sul luogo dell'incidente a Palermo.
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Maggio 2023 - 15.16


ATF

Altra morte sul lavoro, questa volta a Palermo dove un operaio è morto in un incidente nel quartiere Brancaccio. Il 48enne stava lavorando in una ditta della zona industriale quando è finito dentro un autocompattatore. I vigili del fuoco lo hanno soccorso e i medici hanno tentato di rianimarlo, ma senza successo. Sembra che l’operaio stesse riparando l’apparecchio, un mezzo per la raccolta dei rifiuti, quando è caduto al suo interno. Sul caso indagano i carabinieri.

La vittima dell’ennesimo incidente sul lavoro è Mohamed Boujdouni, 48 anni nato a Marracash in Marocco. L’operaio della ditta Eurotech che si trova in via Ingham a Palermo stava riparando un autocompattatore della Rap, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti. L’uomo è morto schiacciato dalla barra del mezzo per la raccolta dei rifiuti. Le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia piazza Verdi.

Leggi anche:  Incendio in casa, muore un disabile 57enne allettato nella propria camera: in salvo l'anziana madre
Native

Articoli correlati